Cala vertigiosamente sulla disabilità psicofisica il sipario del teatrino della politica ? Si questo è vero, ma le tragedie causate dalla squilibrio mentale restano ! Le famiglie sono sole, mentre solo la Chiesa Cattolica “ricorda”questa macelleria sociale !

La legge 180 e 833 del 1978, prive del Regolamento d’Applicazione, furono varate accompagnate da polemiche ideologiche ed umanitarie, ma purtroppo, ancora oggi luglio 2017 in questa  Legislatura, le Istituzioni hanno latitato, lasciando incancrenire la “piaga” e così anche il Parlamento, seppellendo nel silenzio drammi consumati nella solitudine delle famiglie e passando nell’indifferenza politica su evitabili tragedie.
Ancora una volta dobbiamo denunciare quante morti sono avvenute e quante ne avverranno pesando sulle coscienze di chi doveva e dovrebbe provvedere.
Nei dibattiti Parlamentari, nelle Leggi Finanziarie, nelle promesse mai mantenute non sono state riconosciute le urgenze di Provvedimenti nei confronti del mondo della sofferenza psico-fisica e le difficoltà economiche delle famiglie nella gestione della malattia in cui si dibatte un proprio componente.

E’ veramente scandaloso il trattamento economico del mondo della disabilità per l’anno 2017, rispetto agli anni passati !
Tipo di provvidenza Importo Limite di reddito
2017 2016 2017 2016
Pensione ciechi civili assoluti 302,23 302,23 16.532,10 16.532,10
Pensione ciechi civili assoluti (se ricoverati) 279,47 279,47 16.532,10 16.532,10
Pensione ciechi civili parziali 279,47 279,47 16.532,10Â 16.532,10
Pensione invalidi civili totali 279,47 279,47 16.532,10 16.532,10
Pensione sordi 279,47 279,47 16.532,10 16.532,10
Assegno mensile invalidi civili parziali 279,47 279,47 4.800,38 4.800,38
Indennità mensile frequenza minori 279,47 279,47 4.800,38 4.800,38
Indennità accompagnamento ciechi civili assoluti 911,53 899,38  Nessuno Nessuno
Indennità accompagnamento invalidi civili totali 515,43 512,34  Nessuno Nessuno
Indennità comunicazione sordi 255,79 254,39  Nessuno Nessuno
Indennità speciale ciechi ventesimisti 208,83 206,59 Nessuno Nessuno
Lavoratori con drepanocitosi o talassemia major 501,89 501,89 Nessuno Nessuno
I Governi, il Parlamento, la Politica col P maiuscolo come dice Papa Francesco “predicano” austerità, ma per gli altri .
Continuano ad elargire  e non togliere alla casta politica ogni privilegi ! Sono chiacchiere inutili ed inusuali in quanto trascurando questo ambito sanitario, perseguendo la ben nota logica gattopardesca del “cambiare tutto purché nulla muti”!
La società italiana, l’opinione pubblica, le famiglie di questi desaparecidos della n/s civiltà sono molto preoccupati per la carenza di interventi di natura Legislativa, Finanziaria e Sanitaria dei Servizi Pubblici inerenti la Salute Pubblica, “oscurando” l’art.32 della Costituzione specialmente di quanti, malati e loro famiglie, portano sulle proprie spalle le conseguenze del disagio psichico.
Abbiamo auspicato e prospettato sempre una legge-quadro di riforma dell’assistenza psichiatrica, che deve incarnare quei principi innovativi che da oltre 39 anni anche l’opinione pubblica attende e saranno fortunati coloro che abiteranno in quelle Regioni che attiveranno in tempo e bene Provvedimenti Legislativi di aiuto alla patologia mentale.
Non sono state chiacchiere, ma documenti da noi presentati secondo la Costituzione, quest’ultima che dovrebbe essere il “credo” della politica e non il paravento della incapacità a gestire la res pubblica !
Le riflessioni della Chiesa Cattolica sottolineano l’urgenza inequivocabile di servizio dell’uomo libero e della società in genere verso l’uomo malato psichicamente secondo l’insegnamento del Santo Vangelo, riflessioni guidate da una crescita di sensibilità del genere umano verso i problemi sociali e con una visione pienamente umana della cruda realtà quotidiana, quale impegno di vicinanza sociale della Chiesa e dei suoi Pastori verso questi “sfortunati della vita”.
E con le parole del Santo Giovanni Paolo II° : “Andiamo avanti con speranza!”
Previte

http://digilander.libero.it/cristianiperservire

Questa voce è stata pubblicata in Principi non negoziabili. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.